Post

GRAZIE. NOI CI SIAMO!

Immagine
Un ringraziamento di cuore ai tanti concorezzesi che ci hanno votato, facendo della Rondine la seconda forza politica della città, la più votata in termini di preferenze. Il nostro lavoro continua con immutata determinazione, per portare in Consiglio Comunale il nostro contributo nell'esclusivo interesse della comunità a cui siamo profondamente legati. Un abbraccio a  Marco Parolini  e ai tanti volontari del  Pd Concorezzo , di  Vivi Concorezzo  e  Iniziativa Civica . Siamo fieri di aver lavorato con voi per provare a cambiare passo. Il nostro augurio di buon lavoro al Sindaco Capitanio e alla sua squadra. Noi non mancheremo. Da oggi si ricomincia!

I CANDIDATI E LE CANDIDATE DELLA RONDINE 2024!

Immagine
La nostra squadra è pronta: 8 uomini e 8 donne convintamente al servizio della nostra comunità! Qui le informazioni e il curriculum di ciascuno: www.larondineconcorezzo.com/candidati-2024

SCUOLA IN VIA OZANAM? ABBIAMO FATTO CHIAREZZA

Immagine
Ieri sera abbiamo presentato pubblicamente gli atti amministrativi a proposito del progetto di scuola in via Ozanam. È emerso un quadro chiaro. Carte alla mano, abbiamo dimostrato che il progetto non è ad oggi finanziato al 100%, ma solo per un lotto minore (poco più di 2 milioni su 17 di quadro economico). Sono diventate palesi le anomalie dell'iter di progettazione, che hanno portato a pagare due volte il progetto e a perdere occasioni irripetibili per l'ottenimento dei finanziamenti. Infine, a causa dei ritardi accumulati, è emerso anche il rischio di dover restituire altri 5 milioni di euro. Una bella serata, all'insegna della chiarezza e della competenza, con Marco Parolini , Chiara Colombini , Pietro Brambilla e il nostro Francesco Facciuto . A chi ci apostrofa con il consueto ritornello, quello dei "professionisti delle bufale", vogliamo rispondere con chiarezza: continueremo a lavorare restando ancorati al merito delle questioni, nell'esclusivo inter

NUOVA SCUOLA DI VIA OZANAM?

Immagine
FACCIAMO CHIAREZZA INSIEME Vi aspettiamo lunedì 6 maggio alle ore 21 in Villa Zoja. L’operazione verità sul progetto della scuola di via Ozanam non si ferma. Carte alla mano, vogliamo smascherare una propaganda che punta alla disinformazione a proposito di un tema che ci sta a cuore. La Lega di Mauro Capitanio ha candidamente sostenuto che "la scuola è finanziata al 100%", apostrofandoci come "professionisti delle bufale". Abbiamo deciso di ignorare le provocazioni per rivolgerci alla documentazione disponibile. Vi suggeriamo di guardare l’atto ufficiale che pubblichiamo qui. Verificate voi stessi: ad oggi non sono state reperite le risorse finanziare per realizzare l’intero progetto. E questo è solo un esempio. Le falsità propinate ai cittadini non riguardano solo la parte economica ed esamineremo con voi, punto per punto e carte alla mano, tutti i dettagli. Il nostro obiettivo è raccontarvi i fatti, capire insieme cosa non funziona e soprattutto mostrarvi cosa

L'INCLUSIONE E' UN VALORE

Immagine
L’inclusione è una cosa seria. Non possiamo permettere che questo principio sia macchiato dalle dichiarazioni vergognose di Roberto Vannacci, candidato dalla Lega come uomo di punta alle elezioni europee. L’inclusione è un valore che continueremo a difendere e perseguire. Per questo non possiamo accettare un modello di società che divide gli studenti in base alle "prestazioni", come propone Vannacci, ghettizzando chi è più fragile. La comunità di Concorezzo è sempre stata pioniera sul tema dell’inclusione, con progetti dedicati nelle nostre scuole, forte dall’esperienza di realtà storiche come il Volontariato Sant’Eugenio, Il Capannone, la Cascina San Vincenzo. Esperienze che hanno nutrito l'impegno per il sociale di moltissimi tra noi. Crediamo sia nostro dovere continuare su questo solco, lavorando insieme alle famiglie delle persone con disabilità e alle tante associazioni che si occupano di loro, spesso coprendo le inefficienze delle istituzioni. Non vogliamo comment

CON RIGORE, SEMPRE DALLA PARTE DI CHI SUBISCE LE INGIUSTIZIE

Immagine
Vogliamo ringraziare Gigi Redaelli per l'esempio prezioso di determinazione e rigore, messo al servizio della nostra squadra. Ne siamo orgogliosi. Fin dal 2006, Gigi ha avuto un ruolo di prima linea in qualità di Segretario Generale di FIM-CISL Brianza in merito alle vicende del crac BAMES, presentando l'istanza di fallimento nel 2011 e giocando un ruolo decisivo nel conseguente iter giudiziario, sempre supportando e coordinando i lavoratori danneggiati. Nel dicembre del 2020 è arrivata una prima condanna per bancarotta fraudolenta: quasi 5 anni di carcere per due membri della proprietà. In aggiunta, il Tribunale di Monza ha riconosciuto il danno morale subito da tutti i lavoratori che si sono costituiti parte civile, imponendo un risarcimento. E' di qualche giorno fa la nuova storica sentenza che ripaga dei tanti sforzi di questi anni, facendo sperare tutti i lavoratori del territorio: certe condotte possono infine essere riconosciute e punite. Un abbraccio ai lavoratori

BUON 25 APRILE!

Immagine
Questa foto racconta la prima ricorrenza concorezzese del 25 Aprile. Passati tanti anni, potremmo finire col sottovalutare la straordinarietà della Resistenza. Con la Resistenza prende forma un'unità trasversale, capace di riunire ufficiali badogliani, militanti socialisti, popolari e comunisti. Tutte le culture politiche antifasciste seppero porre insieme quel fondamento morale poi raccolto dallo spirito costituente. Non dimentichiamo questa lezione. Non dimentichiamo da dove veniamo. Buon 25 Aprile!